Articoli

Perdersi nel respiro

Capita molto frequentemente che respirando ci si “perda”, ovvero si comincia a viaggiare in luoghi della mente e della fantasia che possono risultare anche molto piacevoli, rilassanti.

Capita che nella ritmicità del respiro circolare si perda il contatto con la propria quotidianità e soprattutto con il proprio corpo e sentire.

Capita che ci sentiamo trasportati in luoghi magici e che incontriamo avi, divinità, entità che ci fanno sentire bene, ci esaltano e ci fanno credere che il respirare sia il modo per lasciare questo corpo e andare oltre in un altrove assoluto.

No, niente di tutto questo è il respiro cosciente e coerente; l’obiettivo invece appare proprio il contrario: sentire!!!

Ma sentire cosa? tutto ciò che siamo, tutto ciò da cui fuggiamo, tutto ciò che possiamo essere… e poi, solo dopo, possiamo ascendere… ma dove? in una condizione che è libera da tutte quelle paure che ci siamo sempre portati appresso e che ci impediscono di diventare ciò che in realtà siamo: Dio.

Eventi

DAL DISAGIO AL BENESSERE 3 . Strumenti per il recupero del benessere. BreathBalance e psiche (on line)

Raccontavo, in un articolo, che a una persona sono state diagnosticate masse tumorali il lunedi durante una TAC con liquido di contrasto ed urgentemente operata tre giorni dopo, il giovedi, alcune di queste masse erano sparite. Che dire? “Miracolo“? non saprei, ma certamente anche tu hai sentito parlare di eventi così incredibili che sembrano una finzione, una messa in scena.

Il caso che ti riporto è documentato, ed io ho avuto la fortuna di seguire questa persona durante quei tre giorni, durante i quali abbiamo trasformato alcune parti del suo carattere, non solo con la presa di coscienza ma anche, e soprattutto, con azioni coerenti. Il risultato è stato incredibile! E tu, puoi, certamente, ricordarne altri cento di eventi altrettanto incredibili. La vita stessa è meravigliosa e stupenda.

Questo modulo 3 del percorso DAL DISAGIO AL BENESSERE consente di acquisire rapidi strumenti che permettono di avvicinarci alla condizione naturale che tutti noi dovremmo avere, ovvero il nostro benessere psicofisico.

Impareremo piccole abitudini quotidiane e semplici tecniche per poter affrontare i nostri disagi e godere ancora una volta della nostra salute. Contatteremo il nostro potere di autoguarigione.

Tutto il percorso dedicato al recupero del proprio benessere chiamato DAL DISAGIO AL BENESSERE, si diceva che consiste in tre moduli:

  1. “Corpo e carattere. Come il corpo ci racconta”;
  2. “Carattere e disagio. Quando la malattia rivela una ferita caratteriale”;
  3. “Strumenti per il recupero del benessere. BreathBalance e psiche”.

Anche questo modulo “Strumenti per il recupero del benessere. BreathBalance e psiche”, si articola in 2 incontri on line, il martedì sera (6 e 13 dicembre dalle ore 19.00 alle ore 21.30) .

La partecipazione a questo modulo (2 incontri) prevede un contributo di 60 euro.

Acquistando l’intero percorso (3 moduli, ovvero 6 incontri) in una unica soluzione a 180€, hai incluso, come omaggio, una consulenza “su misura” di 30 minuti con ALFONSO GUIZZARDI, psicologo, psicoterapeuta e sessuologo.