Articoli

La morte è la vera libertà?

Quando pensiamo alla morte siamo invasi da emozioni dense, pesanti, principalmente paura. Abbiamo un vero e proprio terrore per ciò che accade al momento della morte. Nella cultura occidentale viene nascosta, se ne evita l’incontro, l’elaborazione e, anche, l’accettazione. Ma in fondo che cos’è la morte? vi si può pensare diversamente?

 

Le religioni ci soccorrono, nel vano tentativo di alleviarci la paura, il terrone che tutto finisca, promettendo un mondo oltre … un mondo che viene rappresentato , più o meno, come questo, solo un poco più spirituale… abbiamo corpi, siamo con i nostri cari, proviamo emozioni intense, e siamo circondati da coloro che abbiamo frequentato in vita. Ma la consolazione è scarsa e poco durevole.

 

Raramente pensiamo a cosa invece tiene unito il corpo che abitiamo, nel quale abbiamo trovato conforto per svolgere l’esperienza di anime incarnate.

 

Un’energia, un campo di coerenza che “obbliga” tutte le cellule del corpo a muoversi in maniera coordinata e funzionale all’unità che le guida … nessuna può ribellarsi all’autorità di questa forza, respingerne gli ordini, riutarsi di obbedire…

 

Ma alla morte accade qualcosa di straordinario: ogni cellula diventa libera, in un processo di affrancazione che le porta a manifestare, ognuna come crede, la propria energia… sono libere!!! non c’è mai stata così tanta vita se non ora che il corpo è morto!!!

 

Allora possiamo renderci conto che il vero ed unico scopo della nostra esperienza qui sia quello di continuare il nostro processo evolutivo, acquisire le necessarie abilità, virtù, ecc. per poter continuare il nostro cammino del ritorno all’Uno, da cui siamo venuti… non per morire ma per diventare il Tutto!!! una brocca che ho appena riempito di acqua dal mare potrebbe pensare di essere diversa dall’acqua che è rimasta nel mare, ma che succede se la riverso da dove essa proviene? muore?

 

Alfonso Guizzardi

www.alfonsoguizzardi.net

 

 

Le forze che guidano l’Anima

Sapevi che ci sono grandi forze dell’Universo che guidano l’Anima di ogni persona nel suo cammino?

Hai la sensazione che vi siano energie che ti stanno conducendo nella vita ?

Hai notato che ti capitano incontri , eventi, circostanze incredibili? che vanno oltre la semplice casualità?

Nell’Universo vi sono  sette grandi correnti creative attraverso cui il progetto divino si manifesta nel mondo e che riconoscerle è fondamentale per comprendere noi stessi e la realtà che ci circonda.

Si tratta di riconoscere che esiste una sola Sostanza di cui è fatto tutto ciò che esiste nell’universo: etere, vuoto quantico, ecc.. e che questa sostanza si manifesta dapprima in tre principali correnti di energia (Padre, Figlio e Spirito Santo nella tradizione cristiana) che poi, a loro volta, danno origine a sette tipi di anime in cui si manifestano sette correnti di forza.

L’essere umano è un’entità psichica che si è costruito una forma in grado di esprimere le caratteristiche di quella forza che la riempie e l’Anima si può immaginare come un’unità di luce,  colorata da una particolare forza creatrice.

Queste sette forze sono:

  1. Volontà e Potere;
  2. Amore e Saggezza;
  3. Intelligenza attiva;
  4. Armonia attraverso il conflitto;
  5. Scienza e conoscenza concreta;
  6. Devozione e Idealismo;
  7. Volontà di espressione.

Quale forza governa la tua Anima e la vita?

Se vuoi saperne di più partecipa al corso “Anime in Cammino” del percorso di formazione in Facilitatori di BreathBalance®, con ECP riconosciuti dalla SIAF.

 

Alfonso Guizzardi

www.alfonsoguizzardi.net

 

Il respiro è Vita. Il respiro è Amore.

Nella Genesi vi è scritto che Dio creò l’essere umano partendo dalla cenere: “Dio soffiò nelle sue narici un alito di vita e l’uomo divenne un essere vivente”.

La vita è associata al soffio, ovvero al respiro, da sempre…. Comincia con il primo respiro, appena nati, e si conclude con un’esalazione finale, nel momento del trapasso… là dove c’è respiro, là c’è vita. Il respiro è il principio e la fine perché tutto il mistero della vita è rinchiuso nella respirazione: pensate che noi, gli animali, le piante, gli oceani e persino le galassie respirano… certamente ognuno con il proprio ritmo respiratorio, ma tutti respirano inspirando ed esalando, in e out, continuamente, senza sosta…

I discepoli di qualsiasi percorso spirituale sanno bene che occorre trovare l’armonia nella propria alimentazione e nel proprio respiro., così come si sono accorti che alla respirazione è collegata la propria capacità di pensare… meglio si respira meglio si pensa…

Il respiro profondo del BreathBalance®, ad esempio, permette una maggiore consapevolezza di Sé, del proprio sentire più profondo, di aumentare la propria autostima e lasciare andare le corazze che abbiamo scelto per difenderci dai doli della vita.

Coloro che hanno capito fino in fondo il valore della respirazione sento poco a poco il proprio respiro fondersi con il respiro di Dio, pertanto il BreathBalance® è anche, indirettamente, un lavoro spirituale compatibile con qualsiasi credo religioso o filosofico.

Il Respiro è solo Amore. E questo sentimento permette di dare una forma alla nostra vita e alle relazioni, con le persone, con le cose e con le situazioni, che noi siamo chiamati ad incontrare nella nostra vita. Se ci sintonizziamo sulla vibrazione dell’Amore, grazie al respiro, richiameremo a noi, per la Legge dell’Attrazione, solo Amore….

Buon respiro a tutti.

Eventi

Anime in Cammino

Tutti noi nasciamo con un intento dell’Anima e con un progetto, per i quali essere qui in questo momento: a volte ciò non ci è chiaro, talaltra abbiamo come una intuizione, ma spesso ne siamo ignari, avendone solo una sensazione. Il nostro brancolare nell’incertezza, nell’Ombra, riverbera e si amplifica proprio nella relazione con gli altri, in cui quello che vediamo di chi ci sta di fronte non è altro che uno specchio di noi stessi.

“Anime in Cammino”, tratta proprio questo: il modo in cui ci relazioniamo con gli altri e come, partendo proprio da questo, creare sane relazioni di coppia: coniugali, amicali, lavorative onorando il proprio progetto animico e riconoscendo la risonanza con altre anime.

Il lavoro intensamente esperienziale, svolto durante il corso, ha proprio la forma della sperimentazione diretta, del coinvolgimento partecipativo, del toccare con mano come si è e come ci si relaziona all’Altro da Sé in qualunque relazione a due.

Si tratta de IL 2 NELLE RELAZIONI (Modulo della formazione in BreathBalance® aperto a tutti).

Docenti: Dott. Alfonso Guizzardi e D.ssa Nicoletta Ferroni

Luogo:  Centro per l’espansione della Coscienza “IL GIARDINO DELLE MERAVIGLIE” (www.giardinomeraviglie.it) di Montecampano di Amelia

Quando, dal Sabato 14 dicembre 2019 ore 9.30 alla domenica 15 dicembre 2019 ore 17.30.

Costo di partecipazione: 270 €

32 ECP SIAF riconosciuti con codice PVI-007/168/19